Danevirke: Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

Danevirke: Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

Danevirke, situata a Dannewerk nel distretto di Schleswig-Flensburg – a 15 minuti da Schleswig – è una fortificazione storica risalente al primo Medioevo. Questo significativo sito di patrimonio culturale offre una visione affascinante del passato della regione ed è una meta imperdibile per gli appassionati di storia. Questa guida fornisce informazioni utili per i visitatori, tra cui le principali attrazioni, dettagli pratici come indirizzo, orari di apertura, prezzi dei biglietti e opzioni di trasporto pubblico.

Storia di Danevirke

Danevirke è una serie di fortificazioni costruite dai Danesi per proteggere il loro confine meridionale. La costruzione iniziò nel VII secolo e continuò fino al XII secolo, giocando un ruolo cruciale nelle strategie difensive durante l’epoca vichinga e i periodi medievali.

Fortificazione storica

Il sito è composto da terrapieni, muri e fossati, che presentano diverse tecniche di costruzione di diverse epoche ed è lungo 50 km. Circa l’80% dei percorsi è ancora conservato oggi, sebbene alcuni di essi siano piuttosto usurati. I reperti di Danevirke sono considerati il più grande monumento archeologico del Nord Europa e sono considerati Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO come Complesso Archeologico del Confine Danewerk.

Attrazioni Principali

Il Muro Principale: La struttura principale di Danevirke, questo muro si estende per diversi chilometri e mostra le impressionanti abilità ingegneristiche dell’epoca. I visitatori possono camminare lungo parti del muro e osservarne la costruzione.

Waldemarsmauer (fortificazione storica)

Waldemarsmauer (Muro di Valdemaro): Nominata in onore del re Valdemaro I di Danimarca, questa sezione di Danevirke fu costruita nel XII secolo. È una delle parti meglio conservate della fortificazione e offre uno sguardo sull’architettura militare medievale.

Museo di Danevirke: Situato vicino alla principale fortificazione, questo museo fornisce informazioni dettagliate sulla storia e l’importanza di Danevirke. Le esposizioni includono reperti archeologici, documenti storici e modelli delle fortificazioni.

Sentieri Escursionistici: Diversi sentieri intorno a Danevirke permettono ai visitatori di esplorare il paesaggio naturale e le fortificazioni. Questi sentieri sono ben segnalati e offrono varie lunghezze e livelli di difficoltà.

Centro Visitatori: Il centro visitatori offre mappe, informazioni sulle visite guidate e risorse educative su Danevirke. È un ottimo punto di partenza per la tua visita.

Informazioni Pratiche

  • Indirizzo: Am Ochsenweg, 24867 Dannewer
  • Orari di Apertura: Il Museo di Danevirke è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:00. Chiuso il lunedì, tranne in alta stagione.
  • Prezzi dei Biglietti: Adulti: €2. Bambini (6-16 anni): Gratis
  • Sito Ufficiale: www.danevirkemuseum.de

Arrivare con i Mezzi Pubblici

Danevirke è accessibile tramite trasporto pubblico. Ecco i passaggi per raggiungere Danevirke dai principali punti di ingresso di Schleswig:

Dalla Stazione Ferroviaria di Schleswig:

  • Prendere l’autobus numero 150 verso Busdorf/Danevirke.
  • Scendere alla fermata del Museo di Danevirke.
  • Il viaggio dura circa 15 minuti.

Da Amburgo:

  • Prendere un treno regionale (RE7 o RE70) per Schleswig.
  • Seguire le indicazioni sopra dalla stazione ferroviaria di Schleswig.

Da Kiel:

  • Prendere un treno regionale (RE74) per Schleswig.
  • Seguire le indicazioni sopra dalla stazione ferroviaria di Schleswig.

Danevirke offre un’opportunità unica per immergersi nella storia medievale dell’Europa settentrionale. Con le sue impressionanti fortificazioni, il museo informativo e i pittoreschi sentieri escursionistici, offre un’esperienza completa per i visitatori. Assicurati di pianificare la tua visita con i dettagli pratici forniti ed esplora uno dei siti storici più significativi della Germania.